INCLUSIONE SCOLASTICA, VITA AUTONOMA, DOPO DI NOI: IL 2 OTTOBRE A ROMA CON FIRST

  • Categoria dell'articolo:In evidenza / News

 Su iniziativa di F.I.R.S.T. (Federazione Italiana Rete Sostegno e Tutela diritti delle persone con disabilità, già “Rete dei 65 movimenti“, di cui fa parte anche Blindsight Project), vi invitiamo al primo convegno gratuito “Sostegno e Tutela delle persone con disabilità”.

 FOCUS su:

– L’INCLUSIONE SCOLASTICA;

– LA VITA AUTONOMA ED INDIPENDENTE;

– IL DOPO DI NOI.

Lunedi  2 Ottobre 2017, ore 9.00-13.00 – Sala degli Atti parlamentari Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini”. Piazza della Minerva, 38, Roma.

Programma:

Ore 9.00 – 9.30: Saluti introduttivi.

Ore 10.00: Introduzione Avv. Maurizio Benincasa (Presidente FIRST).

Ore 10.30: 1° Tavola rotonda – “L’Inclusione Scolastica degli alunni con disabilità, oggi ed in prospettiva alla luce del DLgs 66/2017”, Prof.ssa Margherita Franzese (Vice Presidente FIRST area centro), a colloquio con il Dott. Federico Bianchi Di Castelbianco, Psicologo e Psicoterapeuta dell’età evolutiva. Logopedista e Direttore dell’IDO, Istituto di Ortofonologia. E con il Dott. Lorenzo Toni (Neuropsichiatra dell’Età Evolutiva ASL Roma 3).

Ore 11.30: 2° Tavola rotonda – “Vita autonoma e indipendente”, Giovanni Barin (Vice Presidente FIRST area nord), a colloquio con Umberto Emberti Gialloreti (Consulta cittadina permanente sui problemi delle persone H) e Giovanni Cupidi (Responsabile Vita Indipendente e Autodeterminazione FIRST).

Ore 12.30: 3° Tavola rotonda – “Il dopo di noi”, Stella Di Domenico (componente direttivo FIRST) a colloquio con

Onorevole Anna Margherita Miotto (Componente della XII commissione – Affari Sociali).

Ore 13.00: Chiusura lavori.

Per poter accedere occorre confermare la propria adesione entro la data di martedi 26/09/2017, scrivendo al seguente indirizzo: [email protected]

Per ogni informazione: [email protected]

Le opinioni e i contenuti espressi nell’ambito dell’iniziativa sono nell’esclusiva responsabilità dei proponenti e dei relatori e non sono riconducibili in alcun modo al Senato della Repubblica o ad organi del Senato medesimo.

L’accesso alla Sala – con abbigliamento consono e, per gli uomini, obbligo di giacca e cravatta – è consentito fino  al raggiungimento della capienza massima. E’ necessario presentare un documento di riconoscimento.

Blindsight Project (Segreteria)

Lascia un commento