Radio Blindsight – Cosa sono la sordità, la LIS, la LIST e quali sono i metodi di comunicazione delle persone sordocieche

  • Categoria dell'articolo:News

Cosa è la sordità, che cosa è la LIS, la LIST e quali sono i metodi di comunicazione delle persone sordocieche: ne parla il Gruppo Sordocecità Toscana (tra i partner…

Continua a leggereRadio Blindsight – Cosa sono la sordità, la LIS, la LIST e quali sono i metodi di comunicazione delle persone sordocieche

Petizione per il riconoscimento della lingua dei sordi

  • Categoria dell'articolo:News

lingua dei segniNoi sordi abbiamo una lingua senza voce. Ma la nostra lingua, la Lingua dei Segni italiana (LIS), non è riconosciuta ufficialmente nel nostro Paese. Eppure la LIS rende possibile la comunicazione tra sordi e l’integrazione tra sordi e udenti. Chiediamo quindi al Parlamento italiano di riconoscere ufficialmente la LIS come già avviene in 44 paesi del mondo (tra i quali Iran, U.S.A., Cina, Spagna, Francia).

Il mancato riconoscimento della LIS porta i sordi a dover affrontare diversi problemi, come non avere la possibilità di poter spiegare al pronto soccorso i nostri problemi di salute o dover trascorrere anni a scuola senza un’assistente che conosca la LIS. (altro…)

Continua a leggerePetizione per il riconoscimento della lingua dei sordi

Il silenzio racconta l’arte…

  • Categoria dell'articolo:News

logo torino informa disabileA Rivoli, in provincia di Torino, una giornata internazionale di studi sull’accessibilità dei musei alle persone sorde

“Il silenzio racconta l’arte… da Rivoli a New York e ritorno”

Incontro con Emmanuel Von Schack e Hollie Ecker, Metropolitan e Guggenheim Museum New York

Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, Sabato 1 settembre ore 10 – 17

Nell’ambito della Summer School a cura del Dipartimento Educazione

Persone sorde e addetti ai lavori provenienti da tutta Italia si stanno dando appuntamento per la giornata di sabato 1 settembre al Castello di Rivoli: per la prima volta un museo italiano di arte contemporanea dedica una giornata di studi internazionale alla riflessione e al dibattito sulle strategie per rendere i musei accessibili alle persone sorde. (altro…)

Continua a leggereIl silenzio racconta l’arte…

Roma: due convegni sulle disabilità sensoriali

  • Categoria dell'articolo:News

Segnaliamo due interessanti convegni a Roma rivolti al mondo delle disabilità sensoriali. Il primo dell’8 maggio è il seguente:

Lingua dei segni tattile, l’importanza dell’intervenor
Si svolgerà martedì 8 maggio la conferenza organizzata dal Centro assistenza per bambini sordi e sordociechi onlus. Tra i temi trattati, il ruolo dell’intervenor, mediatore tra il bambino sordocieco e l’ambiente circostante

ROMA. Il ruolo dell’ “intervenor”, la funzione della Lingua dei segni tattile e dati aggiornati sulla popolazione infantile sorda in Italia: sono alcuni dei temi che saranno al centro dell’incontro in programma per domani, martedì 8 maggio alle 11,30, presso la sala delle Conferenza di piazza Montecitorio 123/A. L’iniziativa è promossa dal Centro assistenza per bambini sordi e sordociechi onlus (Cabss), che dal 2010 attivato una collaborazione con il George Brown College di Toronto, uno dei più importanti centri al mondo che forma “Intervenor”: figure specializzate, che mediano tra il bambino sordocieco e l’ambiente in cui vive quotidianamente, facilitando la comunicazione con gli altri, anche attraverso l’uso della Lingua dei segni tattile. (altro…)

Continua a leggereRoma: due convegni sulle disabilità sensoriali

Visite guidate gratis in LIS a Ca’ Foscari

  • Categoria dell'articolo:News

Lingua dei segni si o lingua dei segni no? La vecchia storia che divide grandi associazioni per disabili uditivi, la stessa che divide altre grandi associazioni per disabili visivi, in questo caso con la lotta tra braille si o braille no. Noi di Blindsight Project riteniamo invece utile lasciare la scelta alla persona: se voglio leggere in braille vuol dire che lo preferisco a un ebook, se voglio comunicare in lis vuol dire che la preferisco al cosiddetto “oralismo”, e viceversa, idem vale per tutti gli altri ausili. Di seguito un’iniziativa accessibile alle persone sorde segnanti, comunque un’altra rarità nell’universo dei beni culturali in Italia.

logo Ca' Foscari TourIl Ca’ Foscari Tour – servizio di visite guidate della sede storica dell’Università Ca’ Foscari Venezia – partecipa anche quest’anno alla Settimana della Cultura organizzata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali che si svolgerà dal 16 al 19 aprile 2012.

Novità di quest’anno la realizzazione di visite guidate gratuite in Lingua dei Segni Italiana – L.I.S. grazie alla collaborazione con gli studenti del Dipartimento di Lingue e Scienze del Linguaggio. (altro…)

Continua a leggereVisite guidate gratis in LIS a Ca’ Foscari

Tutto è SuperAbile

  • Categoria dell'articolo:News

Il 21 febbraio 2012 un importante evento, la presentazione del portale SuperAbile e del nuovo contact center integrato. CulturAbile Onlus, anche grazie al supporto operativo e fattivo della Blindsight Project, si occuperà dell’accessibilità del convegno, con due interpreti LIS e il servizio di sottotitolazione in tempo reale tramite respeaking.
Promosso oltre 10 anni fa dall’INAIL, e tuttora esperienza unica in Europa, SuperAbile unisce la consulenza permanente a distanza e l’informazione quotidiana su web. A queste caratteristiche “storiche” si aggiungono ora una rivista periodica (SuperAbile Magazine), attività di social networking, banche dati interattive, contenuti multimediali (web tv, web radio), fruibilità su tutte le piattaforme mobili, eventi formativi. Un programma già in atto e proiettato su un orizzonte di quattro anni di lavoro. (altro…)

Continua a leggereTutto è SuperAbile

A Roma il primo asilo in cui si parla la lingua dei segni

  • Categoria dell'articolo:News

09/01/2009
E’ la prima struttura educativa che adotta la Lis fin dalla fascia d’età 0-3 anni, sia per i bambini sordi che per quelli udenti. Il ”Girasole” apre lunedì e può accogliere 16 bambini ROMA – Apre lunedì prossimo a Roma nel IX Municipio “Il Girasole” il primo asilo nido in Italia bilingue con la Lis, lingua dei segni italiana. E’ la prima struttura educativa nel panorama del paese che attua il bilinguismo con la lingua dei segni italiana fin dalla fascia d”età dai zero ai tre anni, sia per i bambini sordi, sia per i bambini udenti. Il bilinguismo con la Lis, realizzato attraverso figure professionali tutte specializzate in Lingua dei segni italiana, favorisce fin dai primi mesi di vita lo sviluppo della Lis come madrelingua per i bambini sordi e come seconda lingua per i bambini udenti. Una possibilità per le famiglie con bambini udenti e sordi di favorire fin dai primi anni una migliore comunicazione anche tra fratelli e sorelle. (altro…)

Continua a leggereA Roma il primo asilo in cui si parla la lingua dei segni