Segnala l’inciviltà con “Fotografa l’impostore” e “008 di Blindsight”

Logo del gruppo Facebook "Fotografa l'impostore"

Un gruppo Facebook che sta facendo molto parlare di sé ultimamente (leggi la notizia), per il lavoro di pubblica utilità che svolge da tempo è “Fotografa l’impostore”, amministrata e seguita anche da Massimiliano Bellini (Relazioni Stampa di Blindsight Project).
Poi c’è il nostro servizio “008 di Blindsight”, presente nella nostra App gratuita, collegato anche al nostro Ufficio Legale, dove si può segnalare  ogni inciviltà o discriminazione. (altro…)

Continua a leggereSegnala l’inciviltà con “Fotografa l’impostore” e “008 di Blindsight”

Sanità: strutture accessibili

Di recente Simona Zanella (referente nazionale Cane Guida per Blindsight Project), ha effettuato una consulenza di accessibilità presso l’ospedale Santa maria del Prato di Feltre, accompagnata dal Direttore Sanitario Tognon: l’abbattimento di barriere sensoriali, e l’accesso al cane guida anche nelle strutture sanitarie, in alcuni luoghi italiani diventa realtà.
Speriamo sempre in un contagio a livello nazionale, per questi accorgimenti, che ricordiamo sono obbligatori. (altro…)

Continua a leggereSanità: strutture accessibili

Il cane guida sulla scala mobile

  • Categoria dell'articolo:Galleria video

A Belluno il sindaco ha negato l’accesso al cane guida, e di conseguenza a persone con disabilità visiva, sulla scala mobile che porta al centro.

Blindsight Project ha partecipato alla protesta del 9 maggio 2015, e con l’occasione ha anche intervistato alcuni amici con cane guida che, ricordiamo, va ovunque per legge, anche sulla scala mobile.

(altro…)

Continua a leggereIl cane guida sulla scala mobile

BELLUNO NEGA L’ACCESSO AL CANE GUIDA

  • Categoria dell'articolo:News

Simona Zanella

Pubblichiamo l’articolo uscito oggi sul Gazzettino che tratta le dimissioni di Simona Zanella dell’Unione Ciechi di Belluno, causate da un cartello ridicolo che il Comune di Belluno ha messo su una scala mobile.
Il cartello dice che i cani non hanno accesso, e fin qui ci siamo, ma loro hanno aggiunto questa frase: inclusi i cani guida!
Simona Zanella si è battuta per fare applicare e riconoscere la legge numero 37 del 1974 che tutela il lavoro del cane guida, e che ricordiamo ha accesso libero e gratuito ovunque, anche dove i cani non sono ammessi, se accompagna la persona con disabilità visiva (vedi la nostra campagna).
(altro…)

Continua a leggereBELLUNO NEGA L’ACCESSO AL CANE GUIDA